• 1 2024 07 02 Pinocchio01 20 2304
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 04 2128
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 08 2153
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 13 2200
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 19 2264
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 22 2315
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 23 2318
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 25 2331
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 26 2439
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 29 2497
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 39 2574
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 55 2831
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 27 2390
  • 1 2024 07 02 Pinocchio01 01 2386
  • 2 01 2024 07 04 Pinocchio02 022 2985
  • 2 02 2024 07 04 Pinocchio02 014 2964
  • 2 03 2024 07 04 Pinocchio02 041 3069
  • 2 06 2024 07 04 Pinocchio02 050 3100h
  • 2 09 2024 07 04 Pinocchio02 103 3334
  • 2 11 2024 07 04 Pinocchio02 124 3420
  • 2 12 2024 07 04 Pinocchio02 127 3426
  • 2 14 2024 07 04 Pinocchio02 132 3438
  • 2 15 2024 07 04 Pinocchio02 134 3449
  • 2 17 2024 07 04 Pinocchio02 150 3527
  • 2 18 2024 07 04 Pinocchio02 154 3548
  • 2 19 2024 07 04 Pinocchio02 158 3575
  • 3 01 2024 07 09 Pinocchio03 020 4258
  • 3 04 2024 07 09 Pinocchio03 010 4216
  • 3 05 2024 07 09 Pinocchio03 052 4368
  • 3 06 2024 07 09 Pinocchio03 046 4361
  • 3 08 2024 07 09 Pinocchio03 079 4494
  • 3 11 2024 07 09 Pinocchio03 091 4555
  • 3 13 2024 07 09 Pinocchio03 110 4642 2
  • 3 14 2024 07 09 Pinocchio03 118 4671
  • 4 01 2024 07 11 Pinocchio04 031 4861
  • 4 02 2024 07 11 Pinocchio04 012 4783
  • 4 03 2024 07 11 Pinocchio04 014 4786
  • 4 04 2024 07 11 Pinocchio04 018 4800v
  • 4 05 2024 07 11 Pinocchio04 041 4910
  • 4 06 2024 07 11 Pinocchio04 056 4981
  • 4 07 2024 07 11 Pinocchio04 066 5034
  • 4 08 2024 07 11 Pinocchio04 072 5055
  • 4 09 2024 07 11 Pinocchio04 078 5076
  • 4 10 2024 07 11 Pinocchio04 106 5184
  • 4 11 2024 07 11 Pinocchio04 092 5147h
  • 4 12 2024 07 11 Pinocchio04 123 5320
  • 4 14 2024 07 11 Pinocchio04 134 5370
  • 4 15 2024 07 11 Pinocchio04 136 5380
  • 2024 Pinocchio cartolina DEF front
  • 2024 Pinocchio cartolina DEF back

IN VIAGGIO CON PINOCCHIO TEATRO/LETTERATURA

FRATELLI DI LEGNO
Dieci incontri dedicati alle Avventure di Pinocchio e Carlo Collodi.

DEBUTTO NELL’ESTATE 2024 IN VAL DI NON ALL’INTERNO DELLA RASSEGNA ESTIVA "IN VIAGGIO CON..." DELLA COMUNITÀ DELLA VAL DI NON.

PROGETTO ATTUALMENTE IN CORSO.

VAI AL CALENDARIO

Ph. Francesca Dusini.

“— C’era una volta...
— Un re! — diranno subito i miei piccoli lettori.
— No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo di legno.”
Carlo Collodi, Le avventure di Pinocchio, cap. I.

Leggi tutto

PINOCCHIO
Fratelli di legno
Dieci incontri dedicati alle Avventure di Pinocchio e a Carlo Collodi.

Il ciclo prevede i seguenti titoli:
1. C’era una volta un pezzo di legno – capp. 1-3
2. Il Grillo-parlante – capp. 4-8
3. Il teatro di Mangiafoco – capp. 9-11
4. Il Gatto e la Volpe – capp. 12-15
5. Il Campo dei Miracoli – capp. 16-19
6. Io non mi chiamo Melampo – capp. 20-23
7. L’isola delle Api industriose – capp. 24-27
8. Il premio della Fata – capp. 28-29
9. Il Paese dei Balocchi – capp. 30-33
10. Un ragazzino perbene!... – capp. 34-36

In ciascun incontro, la lettura espressiva di alcuni capitoli del romanzo Le avventure di Pinocchio è preceduta da un momento di approfondimento e di riflessione sul testo e sul suo autore. Nell’ottica dello slow theatre, quando possibile si cerca di allargare l'esperienza della lettura pubblica anche alla “Compagnia drammatico-vegetale”, un gruppo di ‘volontari della cultura’ che, dopo aver seguito un breve percorso formativo dedicato allo studio del testo di Carlo Collodi e all’apprendimento dei primi rudimenti della dizione e della lettura espressiva, sono messi nella condizione di prendere parte come lettori ai dieci appuntamenti del ciclo.


PRESENTAZIONE - dal comunicato stampa di presentazione del ciclo dell’estate 2024.

“Il 2 luglio prossimo si salpa da Castel Thun con… Pinocchio!
“In viaggio con…” è una rassegna teatral-letteraria ideata dalla Comunità di Valle nel 2001 e arrivata alla sua XIV edizione. Non è solo un viaggio attraverso l’universo letterario, ma anche un viaggio alla scoperta della Val di Non. Ogni anno, sera dopo sera, il pubblico è chiamato a girare per castelli, piazze, angoli suggestivi della Valle per seguire il racconto a puntate di un grande testo della letteratura, per lo più italiana, anche se non sono mancate incursioni nella letteratura straniera: la Divina Commedia, I promessi sposi, il Decamerone, l’Orlando furioso, l’Odissea, l’Adelchi, il buon soldato Švejk, Shakespeare e Pirandello.
Quest’anno, fra tanti giganti della letteratura occidentale, salta sulla ribalta di “In viaggio con…” un burattino di legno. Ma non è un burattino qualunque, è il burattino più famoso del mondo! Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi (uscite a puntate sul “Giornale per i bambini” tra il 1881 e il 1883 e subito dopo pubblicate in unico volume) sono probabilmente il libro più tradotto al mondo dopo la Bibbia.
Un libro famosissimo, quindi, ma troppo spesso frainteso, sottovalutato, e considerato ‘solo’ un libro per bambini. Il Viaggio con Pinocchio e Carlo Collodi (vero nome Carlo Lorenzini, di cui si cercherà di raccontare anche la vita e il resto della straordinaria produzione letteraria) sarà il racconto di una fiaba per i grandi. Del romanzo si cercherà di sondare la straordinaria complessità tematica che ha stimolato in più di cent’anni una miriade di commenti e opere creative d’ogni genere. I bambini ci saranno, sì, ma saranno sul palco insieme ad attori adulti per dare vita e forma al burattino e agli altri personaggi che popolano il romanzo. Quest’anno gli attori non professionisti della Valle che reciteranno nel corso del Viaggio sono tantissimi, più del solito, perché quella che sta dietro a questa rassegna è una grande operazione culturale e sociale di comunità, capace di coinvolgere attivamente le persone e il territorio in un grande progetto comune, attraverso il metodo dello slow theatre. Ogni anno, infatti, attraverso un bando viene lanciato un appello a tutti coloro che vogliano cimentarsi nella lettura e nella recitazione pubblica e viene creata una compagnia di attori-lettori non professionisti volontari: un breve percorso di studio dell’opera e di apprendimento di qualche rudimento di recitazione e lettura espressiva e si ‘salta’ subito sul palco, al fianco dei professionisti Elena Galvani e Jacopo Laurino di Stradanova Slow Theatre che conducono le serate.
Quest’anno la rete di enti capeggiati dalla Comunità della Val di Non che contribuiscono a vario titolo alla realizzazione del progetto è onorata di vedere tra le proprie fila la prestigiosa Fondazione Nazionale Carlo Collodi che ha accettato di buon grado di patrocinare l’evento. La direzione artistica è ancora una volta in capo al Gruppo Teatrale Moreno Chini, all’Associazione Ponti (che si occupa soprattutto della parte formativa degli attori) e a Stradanova Slow Theatre. Ben dieci i Comuni coinvolti nel Viaggio che quest’anno partirà da una location d’eccezione, Castel Thun, il 2 luglio prossimo, per approdare a Castel Valer, il primo di agosto. Nell’ultima serata, un’ospite d’eccezione aiuterà il pubblico a scoprire il vero significato del finale dell’opera: la professoressa Daniela Marcheschi, probabilmente la maggior esperta di Carlo Collodi, curatrice del Meridiano Mondadori dell’autore e presidente dell’Edizione Nazionale delle Opere di Carlo Lorenzini, che in uno dei suoi saggi ha scritto che Pinocchio esprime, con una vitalità che non ha pari, “l’urgenza di rimanere diversi rispetto ad una comunità umana tutt’altro che «per bene»”.”

2024 – luglio/agosto - VAL DI NON (TN) - DEBUTTO
Presentato per la prima volta dal vivo come ciclo di dieci incontri nell'ambito della rassegna estiva "In viaggio con..." della Comunità della Val di Non con il patrocinio della Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

CREDITI
IN VIAGGIO CON PINOCCHIO è presentato per la prima volta dal vivo nell’estate 2024 all’interno della XIV edizione di “IN VIAGGIO CON…”, rassegna di lezioni-spettacolo dedicate ad un’opera letteraria, promossa dalla Comunità della Valle di Non con il patrocinio della Fondazione Nazionale Carlo Collodi.


CREDITI LUGLIO 2024 / IN VIAGGIO CON… / XIV EDIZIONE


IN VIAGGIO CON PINOCCHIO E CARLO COLLODI
L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto “Fratelli di legno”.
Dieci incontri dedicati alle Avventure di Pinocchio e a Carlo Collodi.
2 luglio – 1 agosto 2024


Voci recitanti:
ELENA GALVANI E JACOPO LAURINO
con la partecipazione degli allievi del seminario di lettura espressiva “Compagnia drammatico-vegetale”: Alessandra Bertagnolli, Nicolò Brentari, Stefania Campostrini, Donatella Cicolini, Flavia Clauser, Emma Delpero, Francesca Fedrizzi, Alma Forno, Leonardo Franzoi, Adele Lorandini, Cristiano Lorandini, Leonardo Melchiori, Maria Cristina Menapace, Cinzia Morandi, Gaia Moscon, Gioele Moscon, Martina Odorizzi, Sonia Petteni, Giorgio Ruatti, Nadia Sandri, Giuliana Stimpfl, Mattia Tezzon, Albino Tolotti, Gaia Valenza, Paola Zadra.

Accompagnamento musicale a cura della
SCUOLA MUSICALE CELESTINO ECCHER:
chitarra – Veronica Bresadola;
violino – Vanessa Bresadola;
tastiere - Massimo Faes, Iris Pancheri, Nikos Betti.

Tecnici audio, luci e video:
Loris Ghezzi, Giovanni Molinari - ADM SERVICE.

Documentazione foto e video:
Francesca Dusini e Marco Rauzi - ANANAS VIDEO.

Ideazione del format “IN VIAGGIO CON ...”:
ASSESSORATO ALLA CULTURA DELLA COMUNITÀ DELLA VAL DI NON.

Direzione artistica:
GRUPPO TEATRALE “MORENO CHINI” e STRADANOVA SLOW THEATRE.

Organizzazione dei percorsi formativi sul territorio:
ASSOCIAZIONE PONTI.


IL CICLO È PRODOTTO DA
la Comunità della Val di Non
con il patrocinio della Fondazione Nazionale Carlo Collodi
con la collaborazione di
Gruppo Teatrale “Moreno Chini”, Associazione Ponti, Stradanova Slow Theatre e Scuola di musica Celestino Eccher, Fondazione Museo storico del Trentino, il Trebbo di Milano
e dei Comuni di Borgo d’Anaunia, Cles, Cavareno, Denno, Novella, Predaia, Romeno, Sporminore, Ton, Ville d’Anaunia,
con il contributo di
Fondazione CARITRO.


DATE

2 luglio, martedì | ore 21.00.
C’ERA UNA VOLTA UN PEZZO DI LEGNO – capp. 1-3.
Ton – Castel Thun, corte interna (in caso di maltempo, loggiato dei cannoni).

4 luglio, giovedì | ore 21.00.
IL GRILLO-PARLANTE – capp. 4-8.
Cles – Piazza C. Battisti (in caso di maltempo, sala Borghesi Bertolla).

9 luglio, martedì | ore 21.00.
IL TEATRO DI MANGIAFOCO – capp. 9-11.
Castelfondo, Borgo d’Anaunia – Piazza della cultura (in caso di maltempo, casa sociale, sala interna).

11 luglio, giovedì | ore 21.00.
IL GATTO E LA VOLPE – capp. 12-15.
Sporminore – rovine di Castel Sporo (in caso di maltempo, teatro parrocchiale).

16 luglio, martedì | ore 21.00.
IL CAMPO DEI MIRACOLI – capp. 16-19.
località Arsio, Novella - Casa Corazza in p.zza Stefano Zuech, cortile interno (in caso di maltempo, palazzo Arzberg, sala al piano terra).

18 luglio, giovedì | ore 21.00.
IO NON MI CHIAMO MELAMPO. – capp. 20-23.
Vervò, Predaia - Parco archeologico San Martino (in caso di maltempo, sala polifunzionale).

23 luglio, martedì | ore 21.00.
L’ISOLA DELLE API INDUSTRIOSE – capp. 24-27.
Cavareno, parco alla pineta, anfiteatro naturale (in caso di maltempo, sala della cassa rurale).

25 luglio, giovedì | ore 21.00.
IL PREMIO DELLA FATA – capp. 28-29.
Denno – Piazzetta Belfanti (in caso di maltempo, Auditorium del Polo Scolastico).

30 luglio, martedì | ore 21.00.
IL PAESE DEI BALOCCHI – capp. 30-33.
Salter, Romeno – Parco, via del Palco (in caso di maltempo, Romeno, teatro parrocchiale).

1 agosto, giovedì | ore 21.00.
UN RAGAZZINO PERBENE!... – capp. 34-36.
Con la partecipazione della professoressa Daniela Marcheschi.
Tassullo, Ville d’Anaunia - Castel Valer (in caso di maltempo, sala interna).

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.
Per informazioni: 0463/601611 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In viaggio con Pinocchio - locandina estate 2024 - SCARICA

In viaggio con Pinocchio - cartolina estate 2024 - SCARICA

In viaggio con Pinocchio - Bando per lettori e attori non professionisti 2024 - SCARICA

In viaggio con Pinocchio - Locandina-Bando per lettori e attori non professionisti 2024 - SCARICA